Intervista a Massimo Ruggiero – OSM Partner Salerno

Francesco Di Cecca & Massimo Ruggiero
Francesco Di Cecca & Massimo Ruggiero
Ciao Massimo, parlaci un po’ di te…
M. 
Mi chiamo Massimo Ruggiero, ho 47 anni , sono nato a Nocera Inferiore in provincia di Salerno. Ho una famiglia stupenda:Consiglia,50 Anni,una moglie eccezionale e poi ci sono loro,i nostri meravigliosi figli, Francesco 22 Anni studia Architettura alla Federico ΙΙ di Napoli e Carmen 17 anni studia al liceo scientifico.

Parlaci dei tuoi inizi
M. CARMINE ,MAURIZIO ED IO  abbiamo iniziato  da piccoli  a lavorare aiutando i nostri genitori  nei campi. Nel 1991 ci diplomammo in Istituto Professionale,  nello stesso anno mi iscrissi all’Università di Salerno Facoltà di Giurisprudenza, dando un po’  di  esami; nello stesso anno tutti e tre, iniziammo  a collaborare come operai  con una impresa edile  specializzata nel ramo delle pavimentazioni, la collaborazione è durata fino al 2003, fino a diventare  Responsabili per grandi lavori .
L’8 Giugno 2000, insieme a mio fratello  gemello Maurizio  e mio cognato Carmine Ferri, 47 anni , intraprendemmo il rapporto di collaborazione  in franchising con l’azienda madre  fino al 2003. Il forte desiderio comune di creare un qualcosa di Nostro, che rispecchiasse i nostri veri Valori ci indusse a creare nel Gennaio  2004 la  ITAL.PAV.I. s. r. l., azienda specializzata sempre in pavimentazioni  industriali , decorativi   e nuove tecnologie. La passione, l’amore per il nostro  lavoro e il piacere di generare  posti di lavoro, ci ha portato fino ad oggi ad avere un’ azienda in espansione grazie al valore apportato nel mercato a livello nazionale, divenendo partner ideale di grossi brand e generando un inserimento lavorativo di 40 collaboratori , oltre che a creare un grande TEAM tutti caratterizzato da valori nobili di vita.

Come hai conosciuto OSM?
M. Grazie al Mio amico Carmine Puppio! Durante un incontro di lavoro a Bologna,lui mi parlò, entusiasmandomi, della sulla formazione Aziendale presso Open Source Management. Io gli raccontai come la mia “sete” di conoscenza e voglia di migliorare in qualità di amministratore della nostra Azienda,mi spingeva ogni giorno a ricercare libri di qualsiasi autore,studiando in maniera autonoma. In seguito a questo nostro confronto,Carmine mi invitò a restare per l’intervento nel pomeriggio di Paolo Ruggeri:il mio mito! Dalle prime parole del grande Ruggeri, iniziai a sentirmi come un bambino in un parco giochi: tutto a sua disposizione. Iniziai a guardarmi intorno e tutti gli imprenditori avevano un unico comune denominatore:sorridevano!Si respirava una energia positiva straordinaria. Presi appunti per paura mi potesse sfuggire qualcosa di fondamentale nelle parole di Paolo. Terminato l’intervento, Carmine mi presentò Paolo, il quali mi firmò anche uno dei libri che comprai “I NUOVI CONDOTTIERI”. Non avevo dubbi: io volevo entrare in contatto con OSM. Di lì a pochi giorni arrivò la telefonata del MITICO FRANCESCO  DI CECCA   e subito la sua visita in azienda. Grazie a lui la mia vita si è stravolta e con me anche quella di Maurizio e Carmine. Il suo aiuto ha generato positività anche ai nostri collaboratori . E fu così che il nostro magnifico percorso di formazione  e studio ebbe inizio.

Quali risultati hai ottenuto che non pensavi mai di raggiungere?
M. Grazie a Francesco Di Cecca e alla OSM , ho preso  consapevolezza  delle cose che in me non andavano. Francesco  mi ha aiutato tantissimo  a lavorarci sopra e mai immaginavo che la mia azienda potesse riprendere il volo così come è successo, che mi rendesse la bella persona che ora mi sento, ridonandomi la cosa più preziosa:il sorriso. Francesco Di Cecca ha riportato in me l’amore per  tutte le persone che mi circondano,  migliorandomi  la vita in modo indescrivibile.

Qual è stato il click che ti ha spinto ad aprire un OSM PARTNER SALERNO
M.   Rispecchiandomi  in tutto nei Valori di OSM e il solo pensiero che ci sono tantissimi imprenditori che fanno il loro lavoro  con  altrettanto amore e passione , ma alcune volte si sentono soli , non avendo soluzioni, mi ha indotto a  coinvolgere insieme a me anche i miei fantastici  soci Maurizio , Carmine e Francesco e  a creare la OSM Partner Salerno, anche grazie  alla fiducia dataci   da  Andrea Condello, Paolo Ruggeri, Sandra Goracci , Barbara Cattani, Marco Merlino, Gaetano Seminara e Anna Aulico. Ora abbiamo la possibilità  di aiutare gli imprenditori di tutta la provincia di Salerno, non  facendoli essere più soli, conducendo le loro aziende in termini di crescita Tangibile, con  fatturati- utili  e di riflesso migliorare la loro vita privata e  delle persone  che sono intorno a loro. Noi vogliamo accompagnarli al successo garantito.

Qual è il tuo prossimo progetto? 
M.   Il mio prossimo progetto è creare un azienda che si occupa di recuperare i rifiuti  abbandonati  per le strade, riciclarli e smaltirli nelle apposite discariche lasciando il 20% degli utili alle ONLUNS

Il tuo sogno nel cassetto? 
M.   Portare le mie aziende a svilupparsi in modo esponenziale ed esemplare, facendo crescere tutti quelli che ne faranno parte. Insieme ad OSM poter aiutare con responsabilità le imprese di Salerno, ricoprendo  un incarico nel consiglio di Amministrazione  OSM.