Intervista a Benedetto Cancemi – OSM Partner Catania One

Benedetto Cancemi
Benedetto Cancemi

Ciao Benedetto, parlaci un po’ di te…

B. Mi chiamo Benedetto Cancemi ed ho 41 anni, sono nato nella fantastica Palermo, convivo con la mia bellissima compagna Nadia ed ho due bellissimi bambini, Greta di 4 anni e Massimo di 9 anni.

Parlaci dei tuoi inizi

  1. La mia vita professionale ha avuto inizio presto: a 18 anni aiutavo mio padre in un piccolo supermercato. Nel 2000 inizia un’esperienza incredibile nel network marketing il quale mi ha reso consapevole che anche io potevo sognare in grande e diventare una persona di successo. Per anni ho visitato diverse città e conosciuto persone di tante regioni italiane, ho viaggiato tanto:Brasile, Cuba, Malta, Croazia, Santo Domingo, Messico.

La svolta è arrivata quando mi sono reso conto che tanti giovani come me hanno dentro un potenziale inespresso che purtroppo la società non gli permette di tirar fuori ed esprimersi al meglio.

Come hai conosciuto OSM Value
B. Ricordo era il 2008 ed un amico, Marco Merlino mi parlava di OSM, il suo entusiasmo mi ha contagiato ed iniziai a leggere i libri di Paolo Ruggeri ma per varie vicissitudini  senza approfondire troppo le tematiche da lui trattate. Ma puntini si uniscono sempre e nel 2017 si ripresenta Marco Merlino che incontrai per strada, da li inizia il percorso di scuola manageriale OSM; in due anni ho stravolto la mia vita personale e soprattutto professionale insieme ai mie due fantastici soci Fabio ed Eleonora.

La formazione  mi ha permesso di rialzarmi tutte le volte che sono caduto.

Quali risultati hai ottenuto che non pensavi mai di raggiungere?
B. La sfida più grande è stata cambiare me stesso come persona. Presi consapevolezza dei comportamenti ed atteggiamenti che frenavano la mia crescita. Ho migliorato l’organizzazione aziendale, la gestione finanziaria e tanto altro. Grazie al contributo dell’intero gruppo OSM Value (amici come Gaetano, Anna) e soprattutto grazie al grandioso apporto del super Marco, ho iniziato un percorso manageriale pieno di contenuti, di relazioni ed opportunità di crescita infinite. Ci tengo anche a ringraziare Andrea Condello e Paolo Ruggeri che ho conosciuto personalmente , persone che stanno dando tantissimo alle imprese italiane.

Qual è stato il click che ti ha spinto ad aprire un OSM PARTNER CATANIA
B. Da qualche mese ho anche intrapreso l’attività imprenditoriale di OSM , assumendomi la responsabilità di aiutare le imprese del territorio catanese. L’imprenditore combatte la sua battaglia spesso da solo, noi vogliamo essere al loro fianco. La tecnologia OSM è una cosa diversa dalla teoria. Al primo posto c’è il risultato tangibile per l’imprenditore, che ho provato in primis su me stesso e che mi sta permettendo di avere un grande successo anche nella mia vita personale. OSM è l’unica società di consulenza aziendale che misura accuratamente i risultati dell’imprenditore in termini di crescita economica.

Sapere che il mio contributo può fare la differenza per il tessuto imprenditoriale di un pezzetto della mia Sicilia, mi ha spinto ad abbracciare questa missione.

Qual è il tuo prossimo progetto? 
B. Il mio prossimo progetto è creare un azienda che possa fornire alle attività commerciali ed consumatore privato una consulenza chiara e seria sul mondo delle utilities che oggi è diventato una giungla. Tutto questo attraverso una rete di professionisti formati e felici. 

 

Il tuo sogno nel cassetto? 
B. Il mio sogno è creare imprese fatte di persone felici.