D. Dentisti di Famiglia, parlateci un po’ di voi…
R. Salvatore: Sono Salvatore Casanova, nato e cresciuto a Caltanissetta, sono un dentista da oltre 30 anni e per tantissimo tempo ho gestito personalmente i miei tre studi mono-professionali di Caltanissetta, Palermo e Mazzarino insieme aiutato da personale affidabile e l’impagabile collaborazione di mia moglie.
La mia formazione, le mie attività, mi hanno sempre portato, spesso con famiglia al seguito, in giro per tutto il mondo, un mondo nel quale ho cercato gli stimoli, gli esempi e i maestri giusti.
Ma il piacere più grande del viaggiare è il tornare a casa. Anche con concomitanti impegni professionali lontani, anche fuori dall’Italia, la mia terra mi ha comunque dato la possibilità di poter sognare e realizzare gran parte dei miei sogni. I miei due figli crescendo, nonostante abbiano vissuto tante diverse esperienze, hanno condiviso e condividono la mia stessa passione e sono mossi dai miei stessi principi.

Ora, da qualche tempo, siamo: “Dentisti di Famiglia”.

Siamo approdati a questa che è una meravigliosa esperienza professionale e familiare attraverso un cammino, certamente di condivisione, ma anche irto di difficoltà, di problemi da risolvere, di patti familiari, di decifrazione e interpretazione di una visione. Di un sogno comune che, pur con lenti diverse, vedessimo tutti allo stesso modo. In questo cammino ci siamo trovati, io per primo, davanti a noi stessi, ai nostri convincimenti, abitudini e a una montagna che molti chiamano Passaggio Generazionale in Azienda.

D. Come hai conosciuto OSM Value
R. Da qualche anno ogni giorno mi dibattevo tra vari problemi e sfide: le professioni, la “crisi”, il mondo intero, TUTTO è completamente cambiato in pochissimo tempo. Mi ponevo continuamente queste domande: sto incoraggiando i miei figli a intraprendere la strada giusta? Sarebbe meglio consigliargli di “andare fuori”, lontano da qui?  Magari li sto aiutando a cacciarsi in una battaglia sempre più dura senza possibilità di farcela, proprio adesso che sono nel pieno delle loro energie e dell’entusiasmo?  Ma il dubbio non deve diventare un’impasse. Ho fatto una riflessione: la resilienza è la capacità di adattarsi, di mettere continuamente in gioco se stessi. Il mondo è cambiato rapidissimamente? Allora anche io, anche noi dobbiamo cambiare con la stessa rapidità. Raggiunta questa piccola certezza ho cominciato a notare quello che prima non vedevo: chi sono quelli che ce l’hanno fatta? Come posso imparare da loro, come posso cambiare? Raggiunta questa consapevolezza è stato relativamente facile, ho cominciato a vedere quello che prima guardavo ma non vedevo, e, tra le altre cose, ho risposto a una inserzione della Open Source Management, chiedendo maggiori informazioni. Ho fissato un appuntamento con il consulente che mi ha richiamato, e da lì sono partito, dalla diagnosi di me stesso, delle mie abitudini. Iniziando da qui ho avuto la chiara percezione che non sono gli aspetti tecnici il problema, è la gestione del capitale umano quello che fa la differenza in una azienda. È la chiave di volta. Facile a dirsi, ma nessuno dei miei maestri, per quanto veramente grandi, mi aveva educato, formato a questo. Malgrado presso molti di essi, in Europa come negli Stati Uniti, avessi visto e vedessi ancora gli stessi miei problemi.

D. Quali risultati hai ottenuto che non pensavi mai di raggiungere?
R.
 Giovanni: Non so ancora chi per primo, tra OSM e noi, abbia abbracciato chi, ma in circa un anno la nostra vita, professionale e familiare, è cambiata. È cambiata totalmente in meglio, sotto tutti i profili, ci siamo ritrovati in famiglia a confrontarci, avvertendo la necessità del nostro territorio di un motore, di una tecnologia del genere. Forse è stato lo spirito della condivisione, valore assoluto della OSM, che ci ha formattati, ma ci siamo trovati davanti al nuovo sogno di portare il contributo della nostra esperienza, di quanto abbiamo imparato e continuiamo ad imparare attraverso una formazione continua, serratissima ma entusiasmante.  Ed è nata OSM partner Caltanissetta ed Enna.

D. Qual è il tuo prossimo progetto? 
R. Il 6 Novembre, a Caltanissetta, abbiamo organizzato un grande evento gratuito per imprenditori e manager, che ospiterà il grande Paolo Ruggeri, il socio fondatore di OSM International Group. Un format che ha avuto un grande successo in altre città di Italia che ha generato davvero un’ondata di cambiamento ed entusiasmo con tanti imprenditori che hanno compreso quali sono quelle azioni da mettere in campo per fare la differenza sul territorio e sul mercato di oggi.

Mi auguro che l’intervista vi sia piaciuta!
Vuoi sapere di più sul prossimo straordinario evento gratuito per imprenditori del 6 Novembre a Caltanissetta con Paolo Ruggeri? Clicca qui!
A presto!

Dott.ssa Maria Carla La Mantia
Responsabile Marketing OSM Value