Durante il mese appena trascorso, ho avuto il piacere di intervistare un ragazzo, un giovane imprenditore, capace e motivato, la sua storia mi ha colpito talmente tanto che ho deciso di condividerla con voi. Lui si chiama Antonio Iaria, conduce l’azienda YAR con sede a Reggio Calabria.
D. Buongiorno Antonio, parlaci un po’ di te…
R. Ciao, il mio nome lo conoscete già, vivo a Reggio Calabria e ho 32 anni. Ho iniziato a lavorare come pizzaiolo,  ma avevo un grande sogno: quello di avviare un’azienda tutta mia. Lavorare nella ristorazione, malgrado dessi sempre il meglio, non mi faceva sentire gratificato. A poco a poco, quel sogno batteva il pugno sul tavolo e mi spingeva a lanciarmi.  Fu così che decisi di intraprendere un nuovo lavoro nelle ore libere dal ristorante, e diventai un venditore di macchine da cucito.  Vendere mi dava grandi soddisfazioni, ma ciò che mi riempiva di più erano le gratificazioni che ricevevo dai miei clienti: avevo ottenuto grandi risultati ed ero fiero di aver intrapreso quella strada. Quel nuovo lavoro aveva fortificato in me il desiderio di mettermi in gioco, tanto che, nel 2012 ho fondato la YAR, azienda che si occupa di sistemi di trattamento dell’ acqua.
I successi ottenuti in un anno, mi hanno portato nel 2013 ad intraprendere anche un’altra attività,  aprendo un’azienda in un settore che mi entusiasma tantissimo, la Morfeo Dormire Divini, che si occupa invece di sistemi di riposo. Oggi posso affermare con felicità che porto avanti il mio sogno e seguo la mia “vision” condividendola con i miei collaboratori.

D. Quali sono state le azioni di successo che possibilmente ti hanno comportato grandi sacrifici e fatica ma poi ti hanno dato buoni risultati e ti hanno visto vincitore.
R. Le azioni di successo che mi hanno portato a grandi risultati sono state due in particolare: in primis il grande sforzo che ho fatto per riuscire a non farmi influenzare dai pensieri negativi dell’ambiente circostante, che mi incitavano a non inseguire il mio sogno; in secundis il costante impegno nel cercare di uscire dalla mia zona di “comfort”, svolgendo azioni e prendendo decisioni che in passato avrei ritenuto “scomode”.

D. Come imprenditore, qual è la cosa che ti tiene sul pezzo ma che ti spinge sempre ad andare avanti
R.
L’impegno che mi spinge ad andare sempre più avanti è la ricerca della perfezione e il credere fortemente in un futuro migliore, sapere che posso influenzare le cose e raggiungere gli obiettivi se li ho decisi davvero.

D. Se dovessi dare un consiglio ad un giovane imprenditore, uno startupper cosa gli diresti?
R. Ad un giovane imprenditore direi “Non permettere mai a nessuno di smontare i tuoi sogni, pensa al futuro come una strada facile da raggiungere nel più breve tempo possibile, non mollare mai e non smettere mai di migliorare te stesso, è l’unico modo per arrivare sempre più in alto”

D.  Un ultima domanda, quali cambiamenti ha portato OSM Value nella tua vita?
R. 
OSM Value mi ha aiutato molto in questo percorso e continua a farlo, dandomi consigli, soluzioni per poter crescere, che altrove non avrei mai potuto trovare. Ho acquisito ancora di più la consapevolezza di poter credere in un cambiamento e sono fiero di essere arrivato a questa conclusione grazie ad OSM Value.

Grazie Antonio, per la tua gentile disponibilità! La tua storia è davvero fatta di determinazione e cuore nel perseguimento di un sogno!
Alla prossima, su questi schermi!

Dott.ssa Maria Carla La Mantia
Responsabile Marketing OSM Value