Non è una novità. Gestire le persone è uno dei mestieri più difficili al mondo, non è vero? L’imprenditore che legge lo sa bene.

Cosa accade quando il rendimento della persona non sta andando come vorresti? Ti infastidisci, diventi alterno nell’umore, a volte ti senti frustrato, spesso ti ritrovi a pensare ai problemi che la persona sta causando … quando invece dovresti pensare a portare avanti la tua impresa!

Facciamo un passo indietro. Ti sei mai chiesto cosa dovresti acquistare quando paghi uno stipendio? Forse questa domanda non te la sei mai posta perchè ritieni lo stipendio un costo. Proviamo a cambiare questo punto di vista: lo stipendio va visto come un investimento, e come tale deve avere un rendimento, il più alto possibile.

Adesso ti ripropongo la domanda: cosa dovresti acquistare quando paghi uno stipendio? Per facilitare la risposta, non pensare alle persone che hai oggi in azienda. Immagina di costruirne una nuova. Hai la possibilità di selezionare una persona e cerchi di scoprire nei candidati alcune caratteristiche che, se ottimali, faciliteranno il rendimento della figura che ti serve. Prendiamo in esame la capacità dell’individuo di programmare le cose che deve fare. Come pensi che sarà il rendimento della persona se questa capacità non è ottimale? Ti ritroverai adempimenti non svolti nei tempi concordati, una persona che ti chiede costantemente cosa deve fare, una persona confusa e dispersiva.

Immagina adesso come vorresti che fosse la sua abilità di portare a termine i compiti assegnati, la sua capacità di responsabilizzarsi di fronte agli impegni presi. Se non è ottimale, i compiti assegnati ti torneranno indietro e dovrai occupartene in prima persona. Bella storia, vero? Mi fermo qui con gli esempi per affermare con forza il seguente concetto: quello che compri con uno stipendio non è soltanto la conoscenza tecnica o l’esperienza acquisita della persona; non è suo il tempo che dovresti comprare. Quello che compri è costituito dai risultati di cui hai bisogno per portare avanti la tua impresa, quelli connessi al suo ruolo.

I risultati non dipendono solo dalla conoscenza necessaria a svolgere il lavoro ma anche dell’atteggiamento della persona e dal sistema di gestione che usi per governare le persone. Il risultato che ottieni dal lavoro di un collaboratore potrebbe essere soltanto la punta dell’iceberg. La parte sommersa non la vedi … ma c’è. Dipende da te farla emergere, il vero potenziale produttivo che una persona è in grado di offrire. Se usi il corretto atteggiamento, le giuste tecniche di leadership, otterrai molto di più dai tuoi collaboratori … a parità di stipendio loro fornito.

È così che trasformi il costo dei dipendenti in investimento, migliorando il rendimento delle persone che ti possono aiutare a rendere più facile l’impresa. Migliora la tua capacità di gestire il rendimento dei collaboratori e migliorerà anche il tuo benessere in azienda!